Loading...
Home 2019-12-15T16:34:21+00:00

Il club veicoli storici CT1 di catania

Il Club CT1 Veicoli Storici, fondato nel 1986, con sede a Catania, in Piazza Michelangelo Buonarroti n. 34, riunisce persone e amici genuinamente appassionati di veicoli storici (auto, moto, velocipedi, carrozze e veicoli militari).  L’associazione è apolitica, non ha scopo di lucro, né finalità speculative e si ispira ai principi dell’A.S.I. (Automotoclub Storico Italiano) cui è federato sin dal 1987. Ha la finalità di divulgare la passione e la conoscenza dei veicoli storici organizzando eventi e manifestazioni turistiche, nonché quella di promuovere scambi culturali con associazioni similari.

I PROTOTIPI-parte terza

  TIPO 103 I primi disegni della Tipo 103 appartengono al 1958, lo stesso anno in qui l’Alfa Romeo firmò un accordo con Renault per assemblare (su licenza) nello stabilimento del Portello la Renault Dauphine. [...]

I PROTOTIPI – parte seconda

LE TRE BAT Le tre BAT (acronimo di Berlinetta Aerodinamica Tecnica) furono costruite da Nuccio Bertone, che incaricò uno dei suoi designer Franco Scaglione per realizzare i bozzetti con il minor  (cx)coefficiente aerodinamico possibile. Esse [...]

Rimandato l’incontro del 28 Marzo 2021

Cari Soci , amici ed appassionati. Le nuove disposizioni , in merito alla pandemia che  attanaglia tutti , ci costringe a rimandare la nostra prima uscita con le auto storiche. Per cui ci vediamo costretti [...]

Usufruisci anche tu dei benefici.

Diventa nostro socio e scopri i vantaggi:

  •      assicurazione a prezzi agevolati
  •      partecipazione a gite ed eventi
  •      rilascio certificato di rilevanza storica ASI
  •      rilascio certificato di identità (targa oro) e/o FIVA
Diventa socio!

I nostri soci raccontano

Posso dire che la passione delle auto storiche nasce sin dalla culla, visto che papà Dario è fra i Soci Fondatori del Club e già durante la scuola elementare ho partecipato ai primi raduni: il sabato facevo tutti i compiti in fretta per poter essere libero la domenica seguente per gite e manifestazioni organizzate dal Club…

RUGGERO NICOLOSI

Era il 1967, appena diciottenne mi sentivo padrone del mondo al volante della mia Alfa Romeo GT Junior, ma passando davanti le vetrine della concessionaria fui attratto dalla sfolgorante bellezza di una Ferrari 250 GTE, grigio metallizzato, sfavillanti ruote a raggi Borani, interni in profumatissima pelle e tachimetro con su scritto 300 Km/h….

PIETRO LISI

Più che di auto, vi racconto del Club e della amicizia fra i soci. Socio “non frequentatore” da tempo, mia moglie Laura, una decina d’anni fa, ci iscrive ad una Gita in Calabria. E’ subito intesa fra i partecipanti, mi sembra di (ri)vivere la spensieratezza e la voglia di divertirsi delle gite scolastiche, compresi gli scherzi che ogni tanto facevamo a ignari soci…

GIUSEPPE ALIQUO’

Perché fondare un nuovo Club ASI? Una sola risposta: per l’amicizia che lega i soci (fondatori e non). A testimonianza di ciò racconto un episodio significativo…

DARIO NICOLOSI
Leggi Tutto